Anno d’uscita: 2009
Sito web: http://sirenia.no/
I Sirenia sono un gruppo musicale symphonic gothic metal proveniente dalla Norvegia, formatosi nel 2001, dopo che Morten Veland (voce e chitarrista del gruppo), lasciò i Tristania. Il loro stile musicale incorpora un’unione tra gothic metal e symphonic metal, oltre che elementi di extreme metal e death metal. L’album in questione, ”The 13th Floor”, esce nel 2009 ed è il loro quarto album.

Nella copertina si vede una ragazza vestita di bianco, quasi come fosse una sposa, che scende al tredicesimo piano (appunto il titolo dell’album). La cosa strana è che invece di salire, appunto scende, come se questo piano fosse qualcosa di segreto. Sul muro appaiono delle scritte come fossero delle rune, per rimarcare il luogo sacro e magico che la ragazza sta per scoprire. Sul pavimento, invece, troviamo il numero del piano, all’interno di una specie di rosa del vento e intorno un sacco di animaletti, quali lo scorpione (animale che ama vivere in solitudine e negli angoli oscuri, capace di uccidere il disturbatore della sua pace; potrebbe quindi essere il guardiano di questa botola magica), ragno (animale predatore e velenoso in alcuni casi; esso è visto da vari popoli come un essere creatore da cui ha avuto origine il mondo), scarabeo (simbolo sacro agli egiziani, considerato da loro stessi come un amuleto), lombrichi e millepiedi. Questi animali, quindi, non sono certo messi a caso nella copertina. In realtà, però, la ragazza non sembra turbata o preoccupata, anzi sembra conoscere bene questo piano.

O forse ha solo deciso di non scappare, di affrontare le sue paure… paure dell’ignoto, paura delle cose che non si conoscono e paura delle persone crudeli che possono farci del male.
Antonella “Aeglos” Astori