Anno d’uscita: 2013
Sito web: http://www.derdian.com/site/
I Derdian sono un gruppo power metal italiano, formatosi a Milano nel 1998. La copertina in questione è dell’album “Limbo”, (cover che è stata realizzata da Unspire Artworks). Vi sono rappresentati un corpo esanime di una bambina morta sulla sinistra, con al suo fianco un corvo, una madre girata di spalle che su una scala prega per la sua anima e lo spirito della bambina a destra che ritorna serena, guardando il suo corpicino morto e tenendo in mano una bambola, simbolo proprio di fanciullezza. Nei suoi occhi però non vi è tristezza e nemmeno paura. Il limbo, (che dà appunto il titolo al disco), si sa, è il luogo delle anime di coloro che, come i bambini, sono morti senza essere stati battezzati e ai quali perciò, secondo la Chiesa, non è stato levato loro il peccato originale. Il corvo, forse per il suo colore nero lucente, colore del principio delle cose (il buio del ventre materno e quello della terra), ma anche della fine (il colore della notte e della morte), è sempre stato associato ad una simbologia dagli opposti significati: animale della preveggenza, messaggero di esseri soprannaturali e portatore di malasorte.
Antonella Astori