Anno d’uscita: 1978
Sito web: https://it.wikipedia.org/wiki/The_Adverts
“Crossing The Red Sea With The Adverts” è considerato da molti il capolavoro musicale dell’ondata punk inglese del 1977. Gli Adverts, la più significativa meteora del punk londinese, con il loro primo album anticiparono i successi fatti di pochi accordi che portarono nel mito band come Sex Pistols, The Clash e Damned. La copertina di “Crossing the Red Sea with The Adverts” ha un’enfasi significativa. Al centro abbiamo un cartellone con la scritta “Terra di latte e miele” posizionata davanti a dei grigi palazzoni della periferia londinese. A cornice della foto abbiamo schizzi di tempera degni di un quadro di Jackson Pollock. Il messaggio è chiaro: “vogliono spacciarci questo degrado urbano per una terra da cartolina pubblicitaria, ma la vera libertà è fuori”. I leader della band, il cantante TV Smith e la bassista Gaye Advert, erano giunti nella capitale lasciando, nel 1976, la campagna del Devonshire. Dei ragazzi di campagna dispersi nei quarti eri dormitorio di Londra. Questo comunica la splendida copertina del primo disco degli Adverts. Il gruppo si sciolse nel 1979, decretando la fine di una rabbia giovanile male gestita e aprendo la strada al lungo governo di Margaret Thatcher.
Leonardo Marzorati