Anno d’uscita: 1988
Sito web: http://vixenofficial.com/
Le Vixen sono una metal band tutta al femminile, formatasi nel 1980 nel Minnesota. Nel 1985 la band si trasferisce a Los Angeles, riscuotendo in quel periodo un buon successo, tanto che in molti le identificarono come i “Bon Jovi” al femminile. La copertina dell’album che andiamo a recensire è “Vixen”, ovvero il loro primissimo album, pubblicato nel 1988 per l’Etichetta discografica EMI Records. L’artwork è molto glamour, con il moniker scritto sulla moto che spicca tramite sfumature di viola e rosa, come se fosse illuminata. Si vuole rendere nota la grazia di una donna, ma anche la sua grinta (data anche dal loro potente rock), il tutto evidenziato dalla moto, dall’abito rosso passione con le borchie e gli stivali puramente anni ’80, rigorosamente di pelle con qualche giro di strass e perline. La donna che insomma è pronta a viaggiare, a darsi al divertimento, che sta per partire per il centro della città che sembra scorgersi in lontananza. Una donna che si sa gestire e che sa il fatto suo; uno stile che in quegli anni è stato poi seguito da parecchie ragazzine.
Antonella Astori