Anno d’uscita: 1987
Sito web: http://www.u2.com/
Per i tre anni successivi a “The Unforgettable Fire”, gli U2 sperimentano nuovi orizzonti musicali quali Blues, Country e Gospel, che faranno nascere il super capolavoro “The Joshua Tree”.
L’album ha come concept il sentimento di amore-odio verso l’America, i cui contenuti sociali e politici sono impreziositi da immagini spirituali. La spiritualità viene espressa proprio dal titolo del disco; Bono infatti, rimase folgorato nello scoprire il significato religioso dell’albero di Giosuè, che rappresentava il profeta mentre alzava le braccia al cielo per pregare; era inoltre un albero che offriva riparo nella arida e deserta Death Valley.
La foto alla band è stata proprio scattata durante un tour in America dallo stesso Anton Corbijn, in un momento di sosta spontanea proprio vicino all’albero posto dietro la cover e nel booklet.
Sara “Shifter” Pellucchi