Autore: Leonardo Marzorati

Femmine Folli: il muto dramma della misoginia

Anno d’uscita: 1922 Regia: Erich von Stroheim Nel 1922 si arriva alla prima pellicola costata un milione di dollari. Per l’epoca si tratta di una cifra faraonica. A convincere l’allora già potente casa di produzione Universal è un personaggio tra i più pittoreschi della storia del cinema: Erich von Stroheim. Ebreo austriaco figlio di un cappellaio, emigra nel 1909 negli Stati Uniti spacciandosi per nobile e cadetto militare. A Hollywood inizia a lavorare come stuntman, per poi passare al ruolo di attore, nei panni spesso dell’antagonista o dell’antipatico. Nel 1919 esordisce alla regia e nel 1922 investe tutte le...

Read More

La famiglia di Nanuk ripresa tra i ghiacci dell’Artico

Anno d’uscita: 1922 Regia: Robert J. Flaherty Con Robert J. Flaherty il documentario entra in gamba tesa nel mondo della settima arte. “Nanuk l’Eschimese” non è un vero documentario, dato che il regista guidò gli eschimesi della Baia di Hudson durante le riprese. L’opera riuscì però a trasmettere quel fascino esotico di una popolazione dallo stile di vita lontanissimo da quello degli spettatori che videro le riprese nelle sale cinematografiche di tutte le città del mondo. La locandina della pellicola difficilmente la si può accostare a quelle dei film realizzati fino al 1922. Si parte con annunci spettacolari scritti...

Read More

Uprising e la ricerca spirituale nei dreadlocks di Bob Marley

Anno d’uscita: 1980 Sito web: https://it.wikipedia.org/wiki/Bob_Marley_%26_The_Wailers “Uprising” di Bob Marley & The Wailers avrebbe dovuto essere il secondo capitolo di una trilogia, cominciata con “Survival” e che si sarebbe conclusa con “Confrontation”. La morte prematura di Bob Marley nel 1981 ruppe il giocattolo perfetto e il terzo disco uscì postumo nell’83 con materiali inediti precedenti ai primi due album. “Uprising” è un disco di mezzo e in copertina mostra una sorta di risveglio del cantante giamaicano. Sotto il nome della band vediamo il sole sorgere da dietro delle verdi colline. Potrebbe essere un tramonto, ma non lo è. Lo si...

Read More

“Survival” – Bob Marley & The Wailers

Anno d’uscita: 1979 Sito web: https://it.wikipedia.org/wiki/Bob_Marley_%26_The_Wailers Nel 1979 Bob Marley con i suoi Wailers realizza quello che è considerato il suo album più politico, con pezzi impegnati come “Africa Unite” e “Zimbabwe”. L’album “Survival” arriva dopo il più commerciale e deludente “Kaya”. Il cantore del reggae vuole parlare del continente nero e lo fa fin dalla copertina, mettendo in mostra 49 bandiere africane. Una in realtà, la terza dell’ultima riga, è oceanica, essendo quella della Papua Nuova Guinea, stato caro a Marley per le sue popolazioni Maori e Hopi. Il cantautore giamaicano non trascura l’apartheid, inserendo, al quinto posto della...

Read More

“Curre Curre Guagliò” – 99 Posse

Anno d’uscita: 1993 Sito web: http://www.novenove.it/ Dal centro sociale napoletano Officina 99 nel 1993 fanno il loro esordio sulla scena musicale italiana i 99 Posse. Capitanati dal cantante Luca “O’ Zulù” Persico, la band urla tra elettronica e rap il disagio dei quartieri popolari partenopei. La provenienza dall’antagonismo non viene nascosta, come hanno fatto altri artisti, viene anzi posta a cardine dei loro testi. La copertina di “Curre Curre Guagliò” è uno spaccato dell’habitat dei musicisti. Una fotografia ci mostra una processione dedicata a San Gennaro. I partecipanti immortalati portano una macchina a spalla con sopra la statua del santo...

Read More

Categorie

Hardsounds

Centrale Rock Pub

Rock Paradise

Silenzio in Sala

Colonne Sonore

Shifter

Black Mària

Radio Spazzolino

Metal in Italy

Web Antv

Cruisin

Masked Dead Records

Aeglos

Pin It on Pinterest