Casa editrice: Arpeggio Libero
Sito web: http://www.arpeggiolibero.com/lista-categorie/narrativa/il-cielo-d-inghilterra.html
Questo romanzo è un romantico romance ambientato tra Roma e Londra. Delicato e leggero, punta sui sentimenti e sulle emozioni, andando anche un controcorrente rispetto alla produzione letteraria di questo genere che è condito da scene erotiche e passionali. Questo libro, invece, rimane nella sfera delle emozioni, raccontando una storia in cui il lettore si identifica, facendo il tifo per i protagonisti. La copertina è stata realizzata da Arpeggio Libero e rappresenta la verdeggiante campagna inglese mentre nello sfondo campeggiano le sagome di due innamorati. I colori di copertina spiccano e risaltano fra tanti titoli. L’immagine richiama le atmosfere non solo cittadine ma anche quelle dell’Inghilterra dei piccoli borghi. In omaggio a Jane Austen i luoghi sono la Cornovaglia: Sant Ives e poi Bath.

Cosa fareste se un’anziana vedova inglese vi nominasse erede del suo ingente patrimonio, strappandovi alla tranquilla pensione che gestite con i vostri genitori nel centro di Roma? E’ quello che capita a Cristina, la cui tranquilla esistenza viene sconvolta dalla notizia della morte di una signora conosciuta tempo prima e che ha deciso, inaspettatamente, di farla sua erede. Così Cristina è costretta a tornare in quella stessa Inghilterra dove già in passato ha lasciato un pezzo di cuore, e rivedere Steve, che non è mai riuscita a dimenticare, nonostante dopo il suo ritorno a Roma non l’abbia più cercata. Ma, soprattutto, dovrà fare i conti con le convenzioni sociali dell’alta nobiltà inglese che pretenderanno di cambiarla nel carattere e nei modi, stravolgendo tutti i valori in cui ha sempre creduto.
Loriana Lucciarini